Settaggio sospensioni originali

Ammortizzatori, pinze freno, gomme, ecc... Il collegamento fra noi e l'asfalto.
Cloud101
1
Messaggi: 37
Iscritto il: 11 ott 2017, 22:36
Nome: Davide
MT-09: ABS, Matt Grey
Località: Pescara

Settaggio sospensioni originali

Messaggio da Cloud101 » 05 giu 2018, 21:31

Buonasera a tutti,
Premetto che non ho trovato una discussione già aperta sull’argomento; qualora già esistesse mi scuso con i moderatori.
Detto ciò, precaricando il mono al massimo (tacca 7) e chiudendo al massimo lo smorzamento in estensione si può pregiudicare qualche aspetto di guida? Essendo nota la “morbidezza” delle nostre sospensioni ad oggi l’ho trovato un buon compromesso, anche se ancora testo a fondo (per quanto poco ne capisca).
Non ho ancora avuto modo di fare il SAG quindi sto procedendo per tentativi anche sull’anteriore valutando quale regolazione possa soddisfare al meglio le mie esigenze.
Grazie a chi vorrà fornirmi delucidazioni!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Monster
2
Messaggi: 168
Iscritto il: 07 nov 2017, 09:23
Nome: Alessandro
MT-09: ABS, Matt Grey
Moto posseduta: Tracer 900 MY2018 ABS
Località: Firenze

Re: Settaggio sospensioni originali

Messaggio da Monster » 06 giu 2018, 08:33

Cloud101 ha scritto:
05 giu 2018, 21:31
Non ho ancora avuto modo di fare il SAG quindi sto procedendo per tentativi anche sull’anteriore valutando quale regolazione possa soddisfare al meglio le mie esigenze.
Ciao, io non sono un espertone ed ho una Tracer 2018 ma penso che a livello di sospensioni siamo messi molto simili.

Secondo me consigliare un setup "via tastiera" vuol dire tutto e niente. Entrerai in un ginepraio di consigli dove qualcuno consiglia la 5 tacca del mono, un altro 3 click di compressione e poi un altro che ti dice di sfilare le forche e così via.

Considerando che entra in gioco peso/tipo di moto/tipo di guida/esperienza/bagagli si/no e così via .... io mi permetto di consigliarti quanto segue.

Prima di tutto fai il SAG ! Statico e dinamico. E' fondamentale.

Poi parti da un setup delle sospensioni "intermedio" e prova di volta in volta ad aggiustarti i registri per sentirtela come ti piace.
Se così facendo ti ritroverai a lavorare con precarichi al limite (vedi 7 tacca del mono) o ad esempio con i registri completamente chiusi, allora vuol dire che per la tua situazione le sospensioni non sono adatte o al limite delle loro caratteristiche. In quel caso meriterebbe allora guardare a qualcosa di aftermarket che possa soddisfare le tue esigenze.

Spero di esserti stato utile, senza la pretesa di voler "insegnare". ;)

Cloud101
1
Messaggi: 37
Iscritto il: 11 ott 2017, 22:36
Nome: Davide
MT-09: ABS, Matt Grey
Località: Pescara

Re: Settaggio sospensioni originali

Messaggio da Cloud101 » 06 giu 2018, 09:54

Utilissimo! Da solo posso riuscire a fare il sag?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Monster
2
Messaggi: 168
Iscritto il: 07 nov 2017, 09:23
Nome: Alessandro
MT-09: ABS, Matt Grey
Moto posseduta: Tracer 900 MY2018 ABS
Località: Firenze

Re: Settaggio sospensioni originali

Messaggio da Monster » 06 giu 2018, 11:06

Cloud101 ha scritto:
06 giu 2018, 09:54
Utilissimo! Da solo posso riuscire a fare il sag?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Beh ... volendo si, ma se hai un amico che ti prende due misure mentre sei sopra la moto ... meglio ;)

Cerca in rete. trovi un sacco di info per farlo a modo ed i valori giusti da raggiungere.

Avatar utente
AndreaG85
2
Messaggi: 143
Iscritto il: 06 mar 2017, 08:07
Nome: Andrea
MT-09: ABS, Race Blu
Moto posseduta: MT 09 2017
Località: Firenze

Re: Settaggio sospensioni originali

Messaggio da AndreaG85 » 02 set 2018, 17:35

Do completa ragione a Monster!

Per quanto riguarda il sag da solo.. riesci a farlo se hai i cavalletti, precisamente o quelli da pedane, o quello posteriore per i piolini e quello anteriore da sotto canotto.
Altrimenti con un amico puoi fare tutto mettendo in bilico la moto sul cavalletto laterale.
Il sag statico si fa verificando quanto si allungano le sospensioni con moto completamente sollevata e con moto appoggiata a terra, in verticale (quindi molle caricate del peso della moto).
Generalmente i valori consigliati sono di 20 mm all'anteriore e 35 mm al posteriore.
Dopo di che ti siedi sulla moto e riprendi , con gli stessi riferimenti , l'escursione della ruota posteriore, che dovrebbe essere, con te sopra, intorno ai 45-50 mm.

Una volta fissate queste quote, il resto lo fai con le regolazioni di idraulica, partendo da quelle di fabbrica, chiudendo o aprendo i registri.


IMHO:
Considera comunque che le molle , soprattutto anteriori , secondo me, sono morbide, la mt anche se può non sembrare, non è una moto da staccatone coi freni tirati, ma da il meglio facendola scorrere.

Conviene guidarla buttando il busto verso l'interno curva, usare molto il freno posteriore sia per far abbassare il posteriore in entrata, sia per controllarla in uscita.

Cloud101
1
Messaggi: 37
Iscritto il: 11 ott 2017, 22:36
Nome: Davide
MT-09: ABS, Matt Grey
Località: Pescara

Re: Settaggio sospensioni originali

Messaggio da Cloud101 » 02 set 2018, 23:03

Sì infatti devo dire che nel frattempo ho imparato una lezione importante durante un corso che ho fatto lo scorso Venerdì: prima di settare le sospensioni, di lavorare sui freni ecc. bisogna imparare a “guidare” ed acquisire una buona tecnica (cosa che non ho) per utilizzare il mezzo in sicurezza e correre meno rischi possibili. Il discorso setting è uno step successivo, il mio limite sta ancora nella mia testa e non nella moto, quindi ce ne vuole ancora prima che decida di fare regolazioni ad hoc o addirittura upgrade.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Motorazzo
1
Messaggi: 4
Iscritto il: 04 set 2018, 18:44
Nome: Marco Zabeo
Moto posseduta: MT 09
Località: Dolo

Re: Settaggio sospensioni originali

Messaggio da Motorazzo » 04 set 2018, 19:10

Ciao io sono nuovo e ho appena preso una MT 09 del 2016 abs e a parte il motore che è favoloso, non avevo belle sensazioni di tenuta dal posteriore. Sono andato in concessionaria e con alcune regolazioni (indurimento al max del precarico, freno estensione e indurimento forcella anteriore), la moto è migliorata enormemente.

bibi
3
Messaggi: 913
Iscritto il: 01 lug 2015, 13:36
Nome: claudio
MT-09: ABS, Blazing Orange
Località: firenze

Re: Settaggio sospensioni originali

Messaggio da bibi » 05 set 2018, 10:55

AndreaG85 ha scritto:
02 set 2018, 17:35
Do completa ragione a Monster!

Per quanto riguarda il sag da solo.. riesci a farlo se hai i cavalletti, precisamente o quelli da pedane, o quello posteriore per i piolini e quello anteriore da sotto canotto.
Altrimenti con un amico puoi fare tutto mettendo in bilico la moto sul cavalletto laterale.
Il sag statico si fa verificando quanto si allungano le sospensioni con moto completamente sollevata e con moto appoggiata a terra, in verticale (quindi molle caricate del peso della moto).
Generalmente i valori consigliati sono di 20 mm all'anteriore e 35 mm al posteriore.
Dopo di che ti siedi sulla moto e riprendi , con gli stessi riferimenti , l'escursione della ruota posteriore, che dovrebbe essere, con te sopra, intorno ai 45-50 mm.

Una volta fissate queste quote, il resto lo fai con le regolazioni di idraulica, partendo da quelle di fabbrica, chiudendo o aprendo i registri.


IMHO:
Considera comunque che le molle , soprattutto anteriori , secondo me, sono morbide, la mt anche se può non sembrare, non è una moto da staccatone coi freni tirati, ma da il meglio facendola scorrere.

Conviene guidarla buttando il busto verso l'interno curva, usare molto il freno posteriore sia per far abbassare il posteriore in entrata, sia per controllarla in uscita.
Sag statico di 20mm all’anteriore e 35mm al posteriore?😱 facciamo 15mm al posteriore e 25 all’anteriore semmai.....
la mia blazing :mupo AB2,cartucce LCRR mupo,pedane Lightec,leve regolabili PT,tenditori catena e tappo serbatoio Lightec,manubrio renthal,riser Gilles,filtro SpintFilter,Rapid Bike Evo,scarico Arrow,portatarga sportivo yamaha,frecce Lightec e faro Rizoma

bibi
3
Messaggi: 913
Iscritto il: 01 lug 2015, 13:36
Nome: claudio
MT-09: ABS, Blazing Orange
Località: firenze

Re: Settaggio sospensioni originali

Messaggio da bibi » 05 set 2018, 11:18

AndreaG85 ha scritto:
02 set 2018, 17:35
Do completa ragione a Monster!

Per quanto riguarda il sag da solo.. riesci a farlo se hai i cavalletti, precisamente o quelli da pedane, o quello posteriore per i piolini e quello anteriore da sotto canotto.
Altrimenti con un amico puoi fare tutto mettendo in bilico la moto sul cavalletto laterale.
Il sag statico si fa verificando quanto si allungano le sospensioni con moto completamente sollevata e con moto appoggiata a terra, in verticale (quindi molle caricate del peso della moto).
Generalmente i valori consigliati sono di 20 mm all'anteriore e 35 mm al posteriore.
Dopo di che ti siedi sulla moto e riprendi , con gli stessi riferimenti , l'escursione della ruota posteriore, che dovrebbe essere, con te sopra, intorno ai 45-50 mm.

Una volta fissate queste quote, il resto lo fai con le regolazioni di idraulica, partendo da quelle di fabbrica, chiudendo o aprendo i registri.


IMHO:
Considera comunque che le molle , soprattutto anteriori , secondo me, sono morbide, la mt anche se può non sembrare, non è una moto da staccatone coi freni tirati, ma da il meglio facendola scorrere.

Conviene guidarla buttando il busto verso l'interno curva, usare molto il freno posteriore sia per far abbassare il posteriore in entrata, sia per controllarla in uscita.
Forse non hai chiaro nemmeno di cosa facci la moto quando si frena col posteriore, è l’anteriore che si abbassa non il posteriore.....
la mia blazing :mupo AB2,cartucce LCRR mupo,pedane Lightec,leve regolabili PT,tenditori catena e tappo serbatoio Lightec,manubrio renthal,riser Gilles,filtro SpintFilter,Rapid Bike Evo,scarico Arrow,portatarga sportivo yamaha,frecce Lightec e faro Rizoma

Avatar utente
AndreaG85
2
Messaggi: 143
Iscritto il: 06 mar 2017, 08:07
Nome: Andrea
MT-09: ABS, Race Blu
Moto posseduta: MT 09 2017
Località: Firenze

Re: Settaggio sospensioni originali

Messaggio da AndreaG85 » 07 set 2018, 11:35

Cloud, comunque se sei curioso del funzionamento delle sospensioni, ci sono degli articoli su moto.it a cura di massimo clarke. Anche sul sag e le regolazioni.

Oppure puoi comprare il libro di Gaetano Cocco " effetto moto: dinamica e tecnica della motocicletta": é un libro divulgativo, bastan poche nozioni di fisica, ma ti spiega per filo e per segno tutta la dinamica della moto, turo catena, effetti della frenata anteriore e posteriore, interasse, inclinazione cannotto etc etc...

Inviato dal mio Mi A1 utilizzando Tapatalk


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti