Longevità propulsore

Dalla pompa benzina allo scarico: il cuore della Yamaha MT-09 NAKED.
bibi
3
Messaggi: 913
Iscritto il: 01 lug 2015, 13:36
Nome: claudio
MT-09: ABS, Blazing Orange
Località: firenze

Longevità propulsore

Messaggio da bibi » 19 set 2018, 11:55

Per curiosità, ma il massimo kilometraggio raggiunto con un mt 09?
la mia blazing :mupo AB2,cartucce LCRR mupo,pedane Lightec,leve regolabili PT,tenditori catena e tappo serbatoio Lightec,manubrio renthal,riser Gilles,filtro SpintFilter,Rapid Bike Evo,scarico Arrow,portatarga sportivo yamaha,frecce Lightec e faro Rizoma

Pako
1
Messaggi: 35
Iscritto il: 09 apr 2018, 18:01

Re: Longevità propulsore

Messaggio da Pako » 19 set 2018, 20:12

Io ho la versione tracer da poco, avevo comunque visto in rete questo articolo: https://www.motociclismo.it/prova-di-du ... enti-66947

bibi
3
Messaggi: 913
Iscritto il: 01 lug 2015, 13:36
Nome: claudio
MT-09: ABS, Blazing Orange
Località: firenze

Re: Longevità propulsore

Messaggio da bibi » 19 set 2018, 21:31

Ho sentito qualcuno che è sui 100.000......
la mia blazing :mupo AB2,cartucce LCRR mupo,pedane Lightec,leve regolabili PT,tenditori catena e tappo serbatoio Lightec,manubrio renthal,riser Gilles,filtro SpintFilter,Rapid Bike Evo,scarico Arrow,portatarga sportivo yamaha,frecce Lightec e faro Rizoma

alexbasso
1
Messaggi: 67
Iscritto il: 25 ago 2017, 13:48
MT-09: Blazing Orange
Località: incisa valdarno

Re: Longevità propulsore

Messaggio da alexbasso » 20 set 2018, 09:59

beh anche per me arrivare ai 100 mila credo sia abbastanza "facile" per questi motori.... più che altro sta al proprietario fare le dovute manutenzioni tagliandi ed evitare partenze a freddo "stile motogp" e altre cosine...... sicuramente a scanso di pezzi difettosi di partenza secondo me si può arrivare benissimo a chilometraggi elevati....

Pietro
3
Messaggi: 1327
Iscritto il: 14 ott 2015, 14:09
Nome: Pietro
Località: Casorate Sempione

Re: Longevità propulsore

Messaggio da Pietro » 18 ott 2018, 09:12

@Ditraversys ha superato gli 80.000 in poco più di 2 anni, poi l’ha cambiata.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

alexbasso
1
Messaggi: 67
Iscritto il: 25 ago 2017, 13:48
MT-09: Blazing Orange
Località: incisa valdarno

Re: Longevità propulsore

Messaggio da alexbasso » 18 ott 2018, 09:19

bel chilometraggio.... sicuramente l'avrà cambiata non per problemi.... sarebbe bello che rispondesse con pro e contro difetti e pregi in così tanti km di prova.....

Pietro
3
Messaggi: 1327
Iscritto il: 14 ott 2015, 14:09
Nome: Pietro
Località: Casorate Sempione

Re: Longevità propulsore

Messaggio da Pietro » 18 ott 2018, 09:37

Paolo se ci sei batti un colpo.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Ditraversys
3
Messaggi: 2282
Iscritto il: 21 dic 2013, 13:46
MT-09: ABS, Deep Armor
Moto posseduta: KTM 350 sm '88
Località: Milano

Re: Longevità propulsore

Messaggio da Ditraversys » 18 ott 2018, 16:08

alexbasso ha scritto:
18 ott 2018, 09:19
bel chilometraggio.... sicuramente l'avrà cambiata non per problemi.... sarebbe bello che rispondesse con pro e contro difetti e pregi in così tanti km di prova.....
In realtà l'ho venduta con poco meno di 85000 km come ha scritto @Pietro in 3 anni dandola dentro alla concessionaria per la nuova bimba...che dire la moto era perfetta ha sempre fatto tutte le manutenzioni ogni 10000 km, durante le due manutenzioni del gioco valvole le hanno solo controllate e mai regolate perché sempre nelle tolleranze.
Non ha mai mangiato un grammo d'olio e mai mancato un accensione e mai ha perso olio da qualche carterino....ripeto perfetta; la frizione era ancora quella originale (un po stanca per la verità ma ancora fluida), batteria originale, la marmitta non lo era perché a 50000 km la yamaha l'ha voluta per test sul catalizzatore sostituendola con una nuova.

Parlando del motore
Pro: coppia, Potenza, allungo, consumi e affidabilità ovviamente.
Contro: sound, on-off e gestione gas.

Al momento ho la più bella trecilindri sul mercato e onestamente in più ha solo sound, gestione del gas, mappature efficaci e completa assenza dell'on-off oltre ad un urlo arrabbiato😍😍😍 agli alti che purtroppo mt non ha....se yamaha sistemasse la mappatura penso otterrebbe il miglior 3cilindri da statale (da sparo resta Triumph😍)...

Mi manca ancora l'MT per i bei ricordi e per il poco impegno che richiedeva, questa ora ti ripaga con maggiori performance ma chiede molto di più a livello di precisione e impegno... però stai dietro alle tuono V4 😏

Se avete domande ditemi pure, l'MT la conosco bene. E 😊
"Happiness" isn't around the corner, it IS the corner

alexbasso
1
Messaggi: 67
Iscritto il: 25 ago 2017, 13:48
MT-09: Blazing Orange
Località: incisa valdarno

Re: Longevità propulsore

Messaggio da alexbasso » 18 ott 2018, 16:59

in due parole hai spiegato quello che c'era da spiegare.... se come dici tu sistemassero un po di cose a livello di on off gestione gas e sospensioni "almeno decenti" sarebbe veramente un gran passo avanti.... ma molto probabilmente badano di più a livello vendite che rifiniture del mezzo.... ti sei fatto un speed??? se si di che anno?

Avatar utente
Ditraversys
3
Messaggi: 2282
Iscritto il: 21 dic 2013, 13:46
MT-09: ABS, Deep Armor
Moto posseduta: KTM 350 sm '88
Località: Milano

Re: Longevità propulsore

Messaggio da Ditraversys » 18 ott 2018, 18:52

Non una speed @Alexbasso ma una stupenda Street Triple 765 RS 😍😍😍 con la quale ho percorso già parecchi km con soddisfazione.

Tornando sul discorso MT io penso che a quel prezzo ti danno davvero un ottima moto, la versione sp nuova devo provarla per giudicare ma se hanno sistemato le sospensioni ti danno un ottimo pacchetto però costa quasi come la Street 765 R che su strada va ancora meglio della mia RS e a livello di moto è molto superiore all'MT però a livello concettuale è molto diversa... street moto matura che da tantissimo ma chiede tanto, mt chiede poco e da molto, diverte molto.

Ad esempio... con l'MT se ero in giornata no, poco riposato con la testa da un'altra parte iniziavo a guidare e tutto ti riesce comunque e torni a casa abbastanza contento. Con la Street amplifichi tutto, se sei in giornata torni a casa con un sorriso a 32 denti e la gente per tenere il tuo codino doveva dare l'anima mentre se sei in giornata no fai davvero fatica a mettere la moto dove devi e questo un po rompe almeno a me che odio quando non riesco a fare cio che voglio poi se uno ci vuole solo andare al bar è un'altro discorso...hai sempre un sound da paura e una bella moto sotto mano però io cerco il divertimento tra le curve e il resto passa inosservato.

Comunque sono sicuro che con poca benzina in più in yamaha riuscirebbero a togliere quello stupido on-off, la triumph fa 21/22 al litro dove l'MT ne faceva 22/23 però il gas è millimetrico, fai quello che pensi, morbido mai un sussulto mai un calcetto mai nulla, un collegamento diretto con il cervello e vi garantisco che mettere in 3a marcia in galleria e spalancare il gas a 4000 giri la senti fare le fusa come una gatta, sale a 6000 ti viene una risatina smorzata in gola da tanto fragore d'aspirazione senti uscire dall'airbox....eppoi a 8000 giri è incazzata bene e hai nel casco una faccia stupita-incredula ma lo spettacolo è a 9500 giri, fuochi artificiali in un crescendo continuo rabbioso e vibrante che con un mix prepotentemente intenso di filtro-scarico ti regala una colonna sonora da Oscar, la piccola srotola giri su giri con una veemenza e una classe che pare la marcia di Radesky al concerto di capodanno dove l'assolo è servito dal botto del quickshift a 12800 giri quando il piccolo trecilindri ti ha mostrato che ne ha davvero tanta e tanto carattere per la sua cilindrata e soprattutto a quel regime da 4in-linea stava ancora spingendo forte e ha un range incredibilmente esteso.

Adoro i 3 cilindri quasi come i 4v di 65....
"Happiness" isn't around the corner, it IS the corner

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 2 ospiti