Pignone e centralina

Il posto giusto dove presentarsi.
Rispondi
MarcoMoro046
1
Messaggi: 2
Iscritto il: 17 mag 2019, 11:22
Nome: Marco Moretti
MT-09: Race Blu
Moto posseduta: MT 09 SP
Località: Belvedere Ostrense

Pignone e centralina

Messaggio da MarcoMoro046 » 17 mag 2019, 11:29

Ciao a tutti
Vorrei cambiare pignone e centralina alla mia MT 09 SP, per accorciare i rapporti
Ho appena montato uno scarico artigianale
Avete consigli?
Grazie
Marco

Sfilaccio
2
Messaggi: 137
Iscritto il: 12 ott 2016, 18:22
Nome: Gianni
MT-09: ABS, Matt Grey
Località: Oleggio

Re: Pignone e centralina

Messaggio da Sfilaccio » 17 mag 2019, 11:50

Personalmente ti consiglierei di aggiungere denti alla corona, piuttosto che toglierne al pignone. Con scarico artigianale, per fare un lavoro ben fatto, bisognerebbe fare una rimappatura con lanci di prova ripetuti al banco e tu sei fortunato perché a soli 200km c'è Tecnomoto a Vetralla VT, con poco più di € 300 euro ti fanno un lavoro accurato e professionale sulla centralina originale (reversibile). In più puoi scegliere alcune opzioni sulle varie mappe ecc. insomma un lavoro su misura.

MarcoMoro046
1
Messaggi: 2
Iscritto il: 17 mag 2019, 11:22
Nome: Marco Moretti
MT-09: Race Blu
Moto posseduta: MT 09 SP
Località: Belvedere Ostrense

Re: Pignone e centralina

Messaggio da MarcoMoro046 » 17 mag 2019, 12:59

Grazie Sfilaccio
Avevo capito che fosse indicato cambiare il pignone eliminando un dente
Per la centralina, c'è un centro eccezionale qui a Jesi, a 10km da casa mia :)
Credo che mi affiderò a loro
Ora mi informo per la corona. Se non sbagio +3 denti

Sfilaccio
2
Messaggi: 137
Iscritto il: 12 ott 2016, 18:22
Nome: Gianni
MT-09: ABS, Matt Grey
Località: Oleggio

Re: Pignone e centralina

Messaggio da Sfilaccio » 18 mag 2019, 14:34

Ci sono svantaggi e vantaggi togliendo un dente al pignone.
Svantaggi:
- 15 denti di pignone sono vicini "al limite" dello sforzo consigliato nella rotazione delle maglie della catena attorno al pignone; il maggiore sforzo incide anche su usura precoce di pignone e catena; se si può, meglio sostituire la corona aggiungendo i denti che servono.
- 45 denti di corona sono un multiplo di 15 denti di pignone e questo fa venire in contatto ogni singola maglia della catena sempre con il medesimo dente di pignone e corona; con il passare dei km ed il progredire dell'usura, le maglie che iniziano a rovinarsi per prime (indurite, bloccate) insisteranno sempre sugli stessi denti provocando una usura irregolare (e precoce) anche di questi ultimi, riducendo la vita utile della trasmissione nel suo complesso.

Vantaggi:
- costo inferiore, rispetto alla sostituzione della corona
- se non si sostituisce contestualmente anche la catena non ci sarà il problema di avere una catena troppo corta per permettere la modifica e nemmeno troppo lunga (se così fosse, vorrebbe dire che la catena era già troppo usurata ed allungata)

Da ultimo una considerazione forse banale di carattere generale: la modifica del rapporto finale, come molte altre, permette di raggiungere un determinato scopo che ci si è prefissati; non ha solo vantaggi, ovviamente, per cui bisognerebbe decidere tenendo conto di tutti i fattori e l'entità della modifica determina il risultato... per cui il numero di denti da aggiungere/togliere andrebbero valutati a seconda dello scopo prefissato.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti