[TUTORIAL] Tappare AIS

Tutti i tutorial, le guide e il FaiDaTe in un unica sezione di facile lettura
Matteo88ge
1
Messaggi: 16
Iscritto il: 03 mag 2018, 10:48
Nome: Matteo
MT-09: Street Rally
Località: Genova

Re: [TUTORIAL] Tappare AIS

Messaggio da Matteo88ge » 24 lug 2018, 15:30

Ciao, io ho smontato e tirato via letteralmente il corpo farfallato per pulirlo al meglio.
La difficoltà più grande è stata allentare le fascette metalliche che vincolano i collettori di aspirazione al corpo farfallato a causa del poco spazio. Ho usato le prolunghe snodate è una chiave a cricchetto.
Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

wroclaw
1
Messaggi: 76
Iscritto il: 11 nov 2018, 19:22
Moto posseduta: tracer 900
Località: Roma

Re: [TUTORIAL] Tappare AIS

Messaggio da wroclaw » 25 lug 2019, 19:03

Matteo88ge ha scritto:
07 mag 2018, 19:49


Immagine

Immagine

Ho rimontato poi l’airbox.

Adesso devo solo inventarmi un serbatoio di recupero sotto la carenetta Bianca.

Spero di essere stato abbastanza chiaro! Se avete dubbi o consigli fatemelo sapere!!!

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Sei poi riuscito a creare quel serbatoio per l'olio di recupero ?
Il materiale usato da te l'ho gia acquistato tutto, non saprei come far scaricare i fumi o gocce di olio per non provocare perdita aderenza alla ruota posteriore in caso di gocciolamemto..... :think:

Avatar utente
lalot
2
Messaggi: 435
Iscritto il: 23 gen 2015, 20:43
Moto posseduta: CAGIVA ALAZZURRA 650 GT
Località: ITALIA

Re: [TUTORIAL] Tappare AIS

Messaggio da lalot » 25 lug 2019, 21:55

Cosa ne pensate di far andare il tubo di sfiato in zona pignone così aiuta a lubrificare la catena?
Qualcuno l'ha già suggerito, come disegnato sotto IN ROSSO potrebbe andare bene?

Ciao

Immagine

Cippy
2
Messaggi: 328
Iscritto il: 06 giu 2015, 22:03
Nome: Marco
MT-09: ABS, Deep Armor
Località: SS45

Re: [TUTORIAL] Tappare AIS

Messaggio da Cippy » 25 lug 2019, 21:59

Per esperienza diretta (fatta la modifica di cui sopra) posso dirti che di gocce onestamente non ne ho mai viste uscire. Forse vapore molto molto molto flebile. Ho messo un pezzetto di spugna MOLTO permeabile,all' uscita del tubino,ma non la trovo sporca di olio. C'è una teoria secondo la quale una sezione così stretta del tubo NON permette una rapida espulsione dei vapori (effetto polmone del tubino) che vengono ri-ingurgitati dal motore. Non so se sia vera/possibile ma tant'è. Il mio pezzo di spugna è praticamente sempre asciutto...

Inviato dal mio VOG-AL00 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
lalot
2
Messaggi: 435
Iscritto il: 23 gen 2015, 20:43
Moto posseduta: CAGIVA ALAZZURRA 650 GT
Località: ITALIA

Re: [TUTORIAL] Tappare AIS

Messaggio da lalot » 25 lug 2019, 22:04

Cippy ha scritto:
25 lug 2019, 21:59
Per esperienza diretta (fatta la modifica di cui sopra) posso dirti che di gocce onestamente non ne ho mai viste uscire. Forse vapore molto molto molto flebile. Ho messo un pezzetto di spugna MOLTO permeabile,all' uscita del tubino,ma non la trovo sporca di olio. C'è una teoria secondo la quale una sezione così stretta del tubo NON permette una rapida espulsione dei vapori (effetto polmone del tubino) che vengono ri-ingurgitati dal motore. Non so se sia vera/possibile ma tant'è. Il mio pezzo di spugna è praticamente sempre asciutto...

Inviato dal mio VOG-AL00 utilizzando Tapatalk
grazie, ma nella sostanza dopo 1 anno hai notato se i corpi si sporcano meno e gira meglio, scarico residui a parte?

Cippy
2
Messaggi: 328
Iscritto il: 06 giu 2015, 22:03
Nome: Marco
MT-09: ABS, Deep Armor
Località: SS45

Re: [TUTORIAL] Tappare AIS

Messaggio da Cippy » 05 ago 2019, 22:04

Non ho ancora smontato l'airbox per verificare. Lo farò quest' inverno. Per ora posso dire che problemi di avviamento o minimo o pendolamenti non ne ho....

Inviato dal mio Y6 Max utilizzando Tapatalk


miki66
2
Messaggi: 103
Iscritto il: 21 gen 2015, 10:00
Nome: Michele
Moto posseduta: MT-09 sport tracker ABS
Località: Monfalcone (GO)

Re: [TUTORIAL] Tappare AIS

Messaggio da miki66 » 15 ago 2019, 09:38

ciao,
pochi giorni fa ho fatto pulizia corpi farfallati (18000km e il motore era parecchio irregolare) e con l'occasione, ricordando questo post, ho portato anch'io il tubo di sfiato motore nella parte bassa dove sono messi tutti gli sfiati serbatoio.
Non ho utilizzato il tubo che hai indicato ma un'altro con stesso diametro esterno in silicone ma con diametro interno ben superiore (sarà da 8mm ma non l'ho misurato), questo proprio perchè non piaceva neanche a me di ridurre troppo la sezione di un tubo di sfiato. Mi son detto, "se hanno messo un tubo di questo diametro anzichè di uno più stretto un motivo ci sarà, ed è meglio non ridurlo troppo". Questo non vuol dire che magari si creino problemi con sezioni così diverse, ma preferisco non verificarlo di persona.
Quando ho fatto questo lavoro ho fatto anche sincronizzazione (era quasi ok) e quindi ho notato che con motore caldo la temperatura nella parte bassa esterna della cassa filtro (dove è posizionato l'attacco dello sfiato motore) tende ad essere abbastanza elevata. Sconsiglio quindi di utilizzare normali tappi di gomma tipo piedini delle sedie per chiudere questo sfiato. Meglio qualcosa di più adatto (in silicone?). Non avendo altro ho utilizzato una vite passante M8, che entra proprio "avvitandola", fissandola con una goccia di colla epossidica dall'interno (tanto per essere sicuri) e con opportuno dado bloccato con frenafiletti all'esterno per essere certi che non si allenti e cada poi sulla testa motore.... Non autobloccante per il problema del calore già citato.
Ora la moto gira e respira meglio :mrgreen:

Avatar utente
lalot
2
Messaggi: 435
Iscritto il: 23 gen 2015, 20:43
Moto posseduta: CAGIVA ALAZZURRA 650 GT
Località: ITALIA

Re: [TUTORIAL] Tappare AIS

Messaggio da lalot » 17 ott 2019, 20:59

Ciao,

anche io 1 mese fa ho fatto, nell'ordine (sulla Tracer):

- pulizia corpi farfallati
- allineamento corpi farfallati con il carbtune (2 volte a distanza di 1 gg, perchè la prima volta non mi piaceva totalmente)
- azzeramento del minimo mediante menù diagnostica (ho la 2015)
- aumento del CO a 4 per ogni cilindro
- deviazione del recupero oli incombusti, con "atterraggio" del tubo sul pignone

con la variabile del bullone (che si è in parte autofilettato nella cassa filtro) fermato con dado autobloccante esterno e frenafiletti medio a rinforzo

e dopo oltre km 1.500 mi do del pirla ogni volta che la uso.....per non averlo fatto prima.

E' diventata regolarissima come quando era nuova, ma soprattutto dopo km 1.500, di cui almeno un terzo di CODA Bigiornaliera in tangenziale nell'ora di punta, è rimasta tale; prima dopo un po' dalla pulizia/allineamento ricominiciava ad andare a strappi.

La prontezza e l'aggressività del motore è rimasta invariata, ma molto più regolare a salire tantè che a volte mi trovo a velocità superiori di quello che penso.

Morale: fortemenete consigliata la modifica degli oli incombusti

ciao

YuStranac
1
Messaggi: 2
Iscritto il: 25 ott 2018, 21:36
MT-09: Race Blu
Moto posseduta: MT 09, Yamaha dragstar
Località: Vicenza

Re: [TUTORIAL] Tappare AIS

Messaggio da YuStranac » 10 nov 2019, 20:47

Soluzione per recupero olio:
https://www.ebay.it/itm/SERBATOIO-RECUP ... Sw16VcRrMQ
Immagine

Prezzo 40€.

Cippy
2
Messaggi: 328
Iscritto il: 06 giu 2015, 22:03
Nome: Marco
MT-09: ABS, Deep Armor
Località: SS45

Re: [TUTORIAL] Tappare AIS

Messaggio da Cippy » 10 nov 2019, 20:51

YuStranac ha scritto:Soluzione per recupero olio:
https://www.ebay.it/itm/SERBATOIO-RECUP ... Sw16VcRrMQ
Immagine

Prezzo 40€.
Il più è trovare dove mettere tutto questo popò di ammennicolo...io preferisco dare retta a Greta, e lasciare che i fumi vadano liberi come rondini...

Inviato dal mio VOG-AL00 utilizzando Tapatalk


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti